Wrecking Ball. Una lampada rock!

La nuova lampada a sospensione di Diesel Living with Foscarini

in occasione del Salone del Mobile, Diesel Living e Foscarini hanno presentato la nuova lampada Wrecking Ball, nata dalla collaborazione della casa di moda con l’azienda veneta.

Iconica e dal carattere rock, la nuova lampada a sospensione è una palla da demolizione che distrugge il vecchio per lasciare spazio al nuovo.

Realizzata in vetro, metallo e tessuto, Wrecking Ball ha una doppia anima: quando è spenta la lampada scompare, sembra essere di puro metallo, una volta accesa la sua anima si illumina e rende visibile sia la lampadina che la specchiatura.

Una palla da demolizione che distrugge il vecchio per lasciare spazio al nuovo. Un’icona fortissima, dirompente, quasi anarchica. Spenta, la Wrecking Ball sembra puro metallo, puro piombo. La lampada scompare. È segno distintivo e urbano, dalla personalità hard e potente. Niente mezze misure: forza pura. La sfera in vetro torna lampada e torna luce quando viene accesa: la sua anima si illumina e rende visibile sia la lampadina che la specchiatura. L’illuminazione è diffusa verso il basso: sopra il bancone di un locale, proietta sul piano una splendida luce d’ambiente.

La catena è rivestita da un tubolare in tessuto: altro segno dalla connotazione urbana, che richiama i lucchetti da motocicletta. Il tessuto – una cordura – resiste all’abrasione, allo strappo: conservazione contrapposta a demolizione, come in un folle cortocircuito simbolico. Nella Wrecking Ball temi classici e segni urbani sono shakerati assieme in un cocktail assolutamente rock.

Wrecking Ball è perfetta per i locali: sopra i tavoli o i banconi, la sua vocazione è la ripetizione. Ma vive bene anche da sola: è capace di dare un twist, caratterizzando con forza un intero ambiente.

Share Button