Torna alle notizie della fiera

Workplace3.0 review: in visita ai padiglioni – Seconda puntata

Gli stand di  Workplace3.0 2017, padiglione 24.

Ecco la seconda puntata della design promenade. La visita virtuale tra gli stand della biennale Workplace3.0, la fiera che si è svolta a Milano dal 4 al 9 Aprile 2017. Ecco le novità principali proposte nel padiglione 24. 

Visita la design promenade del padiglione 22>>


CDN

CDN stand Workplace 2017

Le sei aziende di Contract Design Network (CDN) si presentano a Workplace3.0 2017 all’interno di uno stand di 400mq progettato attorno al tema del Tempo. Argomento che sta molto a cuore alla rete di Imprese CDN che promuove la propria attività collaborativa facendo leva proprio sul tempo che è possibile risparmiare affidandosi al servizio completo che CDN può offire grazie alla sinergia tra le aziende.

L’area espositiva CDN è stata progettata per dare l’esperienza di luoghi nel tempo. Un percorso che richiama le varie fasi della giornata e vivere momenti di realtà quotidiana. Tra le news di arredo segnaliamo Base, sistema modulare per creare spazi di relazione o individuali protetti, negli uffici open space. L’originale elemento fonoassorbente Prà: un composto di fili d’erba dall’alto potere fonoassorbente dai quali si ottengono ottime prestazioni in ambienti open space.

Photogallery >


Estel

estel stand Workplace 2017

Lo stand di Estel a Workplace celebra i suoi 80 anni di attività. L’azienda propone soluzioni innovative, dal design leggero e lineare che non rinunciano mai alla funzionalità.  Lo stand è stato suddiviso secondo le principali aree di un ambiente lavorativo.  All’interno delle aree sono esposte alcune delle innovative soluzioni proposte per lo smart office.

A partire dall’innovativa area Coffice che troviamo nelle versioni buffet, con bancone e cucina attrezzata, corredata da tavolini e sgabelli; oppure nella versione Isola break, adatta per una pausa caffè o per una riunione informale. Particolarmente indicati per gli ambienti open space troviamo Baobab, il grande tavolo coworking; Collaborative room, hub silenziosa per lavori di concentrazione. A seguire non mancano le novità nei sistemi di arredo operativi: i pianeti e Evolution. I direzionali Altagamma life sit & stand e Grand more. Non dimentichiamo, infine, la collezione di poltrone divani e tavolini Dolly, per le aree relax o accoglienza.

Photogallery >


Newform ufficio

Newform stand Workplace 2017

Ecco le novità che Newform ufficio ha esposto ai Saloni.  Kamos Plus. Il sistema di arredo semi direzionale dallo stile elegante ed essenziale. L’eclettica modularità degli spazi fa apprezzare le linee dal design minimale e la schematica razionalità che, combinata alla collezione operativa Kamos Pure permette una gestione ottimale di space planning sia in ambienti chiusi che in open space, ove torna comodo avere dei semidirezionali con le stesse finiture dell’operativo. Ergonomia e padronanza degli spazi disponibili, costruiti per migliorare il comfort e quindi l’efficienza del lavoro; linee sospese, incorniciate dall’aria che le avvolge nella loro solida e confortante semplicità.

President è una collezione impiallacciata destinata a una clientela esigente; stile ed eleganza sono combinati a soluzioni estetico-funzionali di prim’ordine. La collezione Vista Essence, restyling del best-seller Vista, è una linea di arredi per ufficio funzionale e leggera, espressione di un design che combina essenzialità e gradevolezza. Le novità principali sono rappresentate da una gamba a cavalletto che va ad aggiungersi alla già esistente struttura a “U” rovesciata, ma soprattutto da una gamma cromatica d’effetto.


Quadrifoglio group

Quadrifoglio stand Workplace 2017

Le aziende di Quadrifoglio portano in fiera tante novità. A partire da X3, postazione di lavoro dal design dinamico e innovativo. Le gambe oblique caratterizzano questa collezione rendendola adatta a tutti gli spazi dell’ambiente ufficio moderno. Gli Acoustic Desktop Screen, pannelli divisori per workstation realizzati in materiale fonoassorbente per dividere le postazioni e limitare il disturbo sonoro nelle aree aperte.

La collezione di divani, poltrone e pouf Abbey, dalle linee morbide, impreziosite dalle imperfezioni sartoriali che rendono ogni pezzo unico nella sua artigianalità. Abbey è una forma che accoglie e abbraccia, stemperando la formalità che spesso invade l’ambiente lavorativo. È un arredo che crea armonia nello spazio in cui viene inserito, che, con la sua personalità e i suoi volumi, spinge alla condivisione e alla socializzazione. La collezione Ado: una poltrona e un divano dallo spiccato gusto nordico, eleganti e funzionali.  Le seduta Clue, personalizzabile e perfetta per ogni tipo di ambiente. Lo sgabello C-Stool offre al suo utilizzatore un’elevata ergonomia. Ogni dettaglio sottolinea le precise caratteristiche estetiche dello sgabello. Una linea continua crea questa struttura contemporanea ed essenziale.

Photogallery >


Sedus

Sedus stand Workplace 2017

Sedus, specialista di ergonomia presenta in occasione della settimana milanese del design,  la sua nuova seduta girevole se:joy. Già il nome è una garanzia. I nuovi modelli di lavoro necessitano di flessibilità, leggerezza e semplicità anche nell’arredo. I lavoratori nomadi sono sempre in viaggio, anche nell’ambiente di lavoro si spostano per riunioni, workshop e a volte hanno bisogno anche di una vera e propria postazione di lavoro. Per questo necessitano di una seduta semplice, comoda e versatile. Quand o gli arredi presentano un’estetica leggera, con colori gradevoli, lavorare in ufficio diventa divertente. Sedus se:joy abbina design, leggerezza e un comfort di seduta davvero ottimale. A proposito della sua ultima creazione, il designer Martin Ballendat afferma: “Rispecchia la mia idea di realizzare prodotti indipendenti, riconoscibili e al contempo utili, efficienti e di impiego versatile nel maggior numero possibile di ambiti.”

A seconda del colore, la nuova poltroncina girevole riesce a valorizzare e a dare un tocco innovativo ad ambienti preesistenti, oppure si integra armoniosamente in contesti architettonici di stile contemporaneo. Sedus se:joy diverte con le membrane dai colori freschi, messi in risalto dalle strutture sottili di colore nero o grigio chiaro. Le qualità del design sono particolarmente accentuate dalle membrane semitrasparenti di colore grigio chiaro o antracite.

Photogallery >


Universal Selecta

universal selecta stand Workplace3

I vistitatori dello stand di Universal Selecta hanno avuto modo di provare in anteprima il nuovo prodotto: Chakra “The Inner Sound”.
Un’oasi acustica modulare, presentato in quattro delle sue infinite possibili combinazioni, nominate con indicazioni concettuali e geografiche, Chakra Polska con ambientazione sala riunione CDA, Chakra Stella con ambientazione sala meeting colloquiale, Chakra Iran con ambientazione ufficio dirigenziale con alcova persiana e Chakra phone booth, posizionato sul lato esterno dello stand per permettere a tutti i visitatori di telefonare in tranquillità all’interno della fiera.

Nello spazio, curato dallo Studio AMA Albera Monti & Associati, è stato presentato anche il precursore di Chakra: Zen, punto d’incontro trasparente, che crea una privacy prossemica con il suo design minimale e leggero.
Al centro dello stand un letto in specchi e cristallo, simbolo concettuale della duplice funzione di Chakra, non solo portatore di quiete ed energia al suo interno ma anche contenitore, riparatore e portatore di pace all’esterno.

Photogallery >


 

Share Button