Torna alle notizie della fiera

Uno stand scenografico per Leucos

LEUCOS si presenta a Euroluce 2017 in una veste completamente nuova.

Il percorso di rinnovamento, iniziato nel 2016 con l’attuale presidente Riccardo Candotti, ha guidato l’azienda verso un’identità più eclettica e contemporanea. Con nuove influenze dal mondo della moda che si notano soprattutto nella sua personale progettazione dello stand con cui LEUCOS si presenta a Milano, in occasione di Euroluce, la più importante fiera di settore a livello mondiale.

Leucos Euroluce

Al centro dello stand, vera e propria protagonista, l’imponente installazione alta oltre sette metri che riproduce la lampada TRIGONA, disegnata da Danilo De Rossi, vincitrice del premio di Wallpaper* Design Awards 2017.  La struttura è rivestita con preziosi tessuti di Nya Nordiska che creano un suggestivo effetto vedo-non-vedo grazie alle loro trame fini. Al interno è ospitata  un grappolo di lampade Trigona in diverse sfumature di colore, creando un suggestivo gioco di luci fra le raffinate trasparenze grazie ai diversi speciali tessuti utilizzati. Ai lati dello spazio espositivo due volumi rivestiti in marmo con lavorazione 3D di Margraf e, all’interno degli spazi di ricevimento, gli arredi iconici di Officine Tamborrino. I sorprendenti supporti audio-video-luce di 3P Technologies, completano l’allestimento.

L’area business è interamente rivestita da nobili tessuti sempre di Nya Nordiska con pezzi d’arredo inconsueti per creare una zona esclusiva riservata agli incontri della forza vendita con la clientela. Qui si rivelano le nuove realizzazioni dell’azienda veneta, decorando l’ambiente con personalità ed armonia di luce.

Le novità LEUCOS

All’interno dello scenografico stand sono ospitate le nuove proposte LEUCOS 2017: l’inimitabile lampada da tavolo in legno LEVA, disegnata da Massimo Iosa Ghini, dalle linee pulite ed essenziali, viene presentata nelle nuove essenze palissandro, noce canaletto, faggio sbiancato e mogano, con nuovo potente circuito LED e speciale interruttore a dimmerazione programmata (brevettato LEUCOS). L’iconica AELLA da tavolo in vetro soffiato con supporto in metallo di Toso & Massari 1968 è ora proposta in cinque nuove forme/dimensioni compatte giocabili con infiniti colori, dai vetri soffiati sfumati alla veneziana, a quelli pulegosi e anticati, con basi in metallo in tre nuove finiture metalliche oltre al cromo: canna di fucile, oro e rame. Le basi da tavolo sono ora realizzate anche con particolari marmi e pietre pregiate.

Tutte le nuove AELLA MINI sono realizzate anche a sospensione con vetri soffiati in Æ 18, 20, 22, 25 e 30 cm. sempre con strutture metalliche nelle quattro diverse finiture ed anche rivestite in legno. Esposte in anteprima una nuova composizione di lampade tubolari VOLTA (From Design), l’elegante IXI II (design Federico Caprioglio), quest’ultima presentata in versione a doppia accensione integrata con anelli luminosi intorno ai tubi in vetro borosilicato metallizzato e le varianti di FAIRY LED (design Toso Massari), con cromatizzazioni sfumate.

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>