Lo stile scandinavo incontra la tradizione giapponese nei nuovi uffici Kinfolk

La nuova sede della rivista Kinfolk a Copenhagen progettata da Norm Architects.

L’idea per il nuovo ufficio di Kinfolk era di creare uno spazio collaborativo per permettere a lavoratori e clienti di riunirsi per condividere idee e uno spazio operativo con un’atmosfera informale, elegante e accogliente.

L’ambiente è suddiviso in 3 zone principali.

La zona pubblica che funge da “galleria” e spazio incontri. Si affaccia direttamente sulla trafficata Amager Torv nel centro di Copenaghen attraverso grandi vetrate che invitano visivamente la gente sulla strada esterna.
La seconda zona è occupata dagli uffici e collegata direttamente alla galleria.
La zona posteriore è la parte privata e rimane separata dal resto. Scollegata dalle zone semi-pubbliche e pubbliche sia stilisticamente che fisicamente.

Mentre la galleria e gli uffici sono collegati in un unico ambiente spazioso, le stanze sul retro sono arredate con uno stile più intimo e più tradizionale con arredi ed elementi in legno.

Lo spazio, nella zona anteriore, è progettato per essere brillante, leggero e armonizzato per poi cambiare lentamente entrando nelle zone posteriori assumendo un tono più scuro e intimo, passando attraverso una serie di aperture strette che si estendono in altezza dal pavimento al soffitto, ampliando il senso di spazio.

L’architettura degli interni è minimalista e studiata in ogni piccolo dettaglio. Ogni singolo tono, sfumatura o materiale è stato accuratamente selezionato per creare una sensazione di armonia, precisa e naturale con qualità tattili.

Le pareti sono intonacate con un materiale chiamato Kabe. KABE è una parola giapponese che descrive i muri tradizionalmente utilizzati nei castelli giapponesi, templi e sale da tè esclusive.

  

Lungo tutte le vetrate frontali scorre una lunga panca da un capo all’altro, creando una zona di seduta informale, per riunioni o per rilassarsi.  Per rompere lo spazio regolare dell’ufficio l’area della reception è progettata per essere più simile a una sala da pranzo o ad un soggiorno con una tavola rotonda enorme nel mezzo e scaffalature alle pareti. Lo spazio diventa molto più accogliente in questo modo e può essere utilizzata anche per riunioni e incontri di gruppo. L’area ufficio è organizzata con tavoli fatti su misura ispirati da principi costruttivi dell’architettura giapponese.

La combinazione degli spazi, la lavorazione delle pareti, il legno, i soffici drappeggi color sabbia e elementi di design contemporaneo, creano un ambiente elegante e sofisticato che si adatta bene con Jinfolk. Cultura e storia, Paesi Scandinavi e Giappone si fondono in maniera sottile e discreta.

 

fonte www.officesnapshots.com

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>