TRI-R La nuova tecnologia LED per le opere l’arte

TRI-R, la nuova tecnologia LED sviluppata da Toshiba Materials illumina la mostra “Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco”

Milano, Palazzo Reale -26 ottobre 2016/26 febbraio 2017
TRI-R si rivela ancora una volta il lighting partner ideale che garantisce una qualità illuminotecnica di alto livello nel mondo dell’arte. L’intervento più recente è nella grande mostra “Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco” inaugurata lo scorso 26 ottobre a Palazzo Reale a Milano che vede protagonista il grande artista.

La mostra, curata da Anna Lo Bianco, progetto dell’allestimento di Corrado Anselmi, è patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e promossa e prodotta dal Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e Civita Mostre, è inaugurata il 26 ottobre e proseguirà fino al 26 febbraio 2017 nei saloni nobili di Palazzo Reale.

TRI-R, la nuova tecnologia LED sviluppata nel corso di 10 anni di ricerche da Toshiba Materials, con la collaborazione di TOL Studio, rappresenta un’indubbia innovazione in campo illuminotecnico, e con un uso attento della luce artificiale ad elevata performance, illumina gran parte dei capolavori presenti in mostra, “mettendo in luce” tutta la bellezza delle opere.

1479380752-autoritratto-a-confronto-foto-low

E’ la “luce più vicina a quella del sole”, non altera i colori, rende nitidi dettagli e texture, non abbaglia e preserva la tridimensionalità del tratto: caratteristiche fondamentali nell’illuminazione delle esposizioni d’arte.
E’ grazie alla riduzione della componente blu e all’uniformità dello spettro continuo che TRI-R riesce a produrre una luce bianca, simile a quella dello spettro solare con la quale l’umanità convive sin dalle sue origini. La luce solare è una luce “amica”, che rispetta il ritmo circadiano, ovvero il naturale equilibrio psicofisico e biologico dell’uomo e ne preserva dunque il benessere. Diversi studi comparativi sull’influenza della luce di TRI-R e dei LED convenzionali sull’uomo sono attualmente in atto, in diverse università internazionali.

Recenti applicazioni di TRI-R

Presentato nel 2016 alla fiera Light + Building di Francoforte e al London Design Festival, TRI-R è stato applicato in contesti in cui la qualità illuminotecnica è prioritaria: in ambito artistico museale – Pinacoteca Ambrosiana e Mostra sul Simbolismo a Palazzo Reale; nell’industrial design – lampade Lucellino di Maurer e Daphine di Lumina; nell’architettura – mostra di Marco Piva alla Scuola della Misericordia di Venezia durante la Biennale di Architettura; nella moda – mostra “CRAFTING THE FUTURE. Storie di artigianalità e innovazione” della Camera Nazionale della Moda” (MUDEC Milano, 21 settembre – 13 ottobre 2016); in ambito sanitario (in alcune sale operatorie in Giappone).

Pietro Paolo Rubens e la nascita del Barocco
Milano, Palazzo Reale -26 ottobre 2016/26 febbraio 2017

1479380777-busto-di-santa-domitilla-a-confronto-foto-low

1479380797-ritratto-della-figlia-clara-serena-rubens-foto-low

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>