S.Pellegrino Flagship Factory, un nuovo modo di concepire lo stabilimento industriale.

Lo studio BIG vince il contest per i rifacimento degli stabilimenti della S.Pellegrino.

Una struttura innovativa, tecnologicamente avanzata, che armonizzi l’estetica dello stabilimento con il territorio circostante e apporti benefici per le persone che vi lavorano e per il territorio in cui sorge.

Sono queste le fondamenta della S.Pellegrino Flagship Factory.  La nuova casa dell’acqua minerale S.Pellegrino che sarà disegnata dal famoso Archistar danese Bjarke Ingels a capo dello studio di architettura danese BIG (Bjarke Ingels Group). Il progetto è stato ufficialmente svelato a Milano nell’ambito dell’incontro “S.Pellegrino Flagship Factory – La Fabbrica del Futuro per far vincere il Made in Italy”. Risultato di un contest mondiale lanciato dall’acqua minerale ambasciatrice del Made in Italy e curato da Luca Molinari Studio. BIG sarà partner dell’azienda per i prossimi quattro anni e i primi lavori di costruzione partiranno nel 2018.

Stefano Agostini, Presidente e AD del Gruppo Sanpellegrino ha dichiarato: “Il progetto di BIG è stato quello che più di tutti si è avvicinato ai valori della marca e all’impegno dell’azienda: rilanciare il ruolo di ambasciatori del Made in Italy raccontando un bene straordinario e non delocalizzabile quale l’acqua minerale; generare valore e benefici concreti per le comunità in cui operiamo; migliorare la qualità del lavoro – e quindi incrementare la produttività – delle nostre persone rafforzando lo spirito di appartenenza e il piacere di lavorare in un’ambiente visionario, confortevole e gratificante”.

L’architetto Bjarke Ingels e Stefano Agostini, AD del Gruppo Sanpellegrino

“Salutiamo con grande entusiasmo la nostra collaborazione con S.Pellegrino – afferma l’architetto Bjarke Ingels La nostra proposta non punta a dare un altro volto alla fabbrica esistente quanto a far emergere la sua identità: la nuova S.Pellegrino Factory e l’Experience Lab affioreranno dall’ambiente naturale così come l’acqua minerale sgorga dalla sorgente. Infine, con l’obiettivo di dare una continuità tra produzione e consumo, abbiamo voluto eliminare la tradizionale separazione tra linee di produzione e uffici tipica delle fabbriche”

Proprio dalla Lombardia, nasce dunque un nuovo modo di intendere l’industria nel panorama italiano e mondiale. Questo progetto è anche una testimonianza concreta di come l’acqua minerale possa essere un settore in grado di trainare investimenti in aree a bassa presenza industriale e valorizzare, grazie anche alla collaborazione pubblico-privata, i territori di origine, portando vantaggi economici, turistici, sociali e occupazionali per le comunità locali e l’intera regione.

S.Pellegrino Flagship Factory, il progetto.

S.Pellegrino Flagship Factory - uffici

Il progetto reinventa il porticato e la piazza per ricavare fabbrica e uffici, posti sulla riva del fiume. BIG propone un’architettura che rivisita gli elementi classici dell’architettura e dell’urbanistica italiana: il porticato, il viale e la piazza creano un ambiente architettonico in cui produzione e consumi, natura e architettura, interni ed esterni sono integrati per elevare l’esperienza per il visitatori e del personale di San Pellegrino.

S.Pellegrino Flagship Factory - il progetto

Per la realizzazione della S.Pellegrino Flagship Factory lo studio BIG sarà partner dell’azienda per i prossimi quattro anni.
L’anno in corso sarà dedicato alla progettazione esecutiva mentre i lavori di costruzione partiranno nel 2018. La prima priorità è la costruzione del ponte che collegherà lo stabilimento alla variante di Zogno.

S.Pellegrino Flagship Factory - il ponte

Dal 2019 l’attenzione sarà concentrata sugli uffici e sulla parte nord della fabbrica. Sarà costruito l’S.Pellegrino Experience Lab, un luogo avveniristico dove i visitatori potranno scoprire non solo tutti i valori dell’acqua minerale ma anche rivivere il viaggio lungo 30 anni che – dalla precipitazione in quota, all’arricchimento nelle rocce, all’arrivo alla fonte – l’acqua S.Pellegrino compie prima di diventare quel prodotto che tutti conosciamo.

 

Fonti:
www.sanpellegrino-corporate.it |www.dezeen.com

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>