ABSA Bank: the branch of tomorrow, today

Architetti: Allen international

Developer: Glynn Huaraka, Allen international

Località: Johannesburg, Sud Africa

Prodotti utilizzati:

ABSA_7

Il progetto 

ABSA, banca leader in Sud Africa con una rete di 900 filiali e 12 milioni di clienti, ha scelto lo Studio di architettura Allen International per l’analisi e lo sviluppo del progetto per un’innovativa filiale “Laboratorio” all’interno del centro commerciale Clearwater Mall a Johannesburg.

All’interno del nuovo “laboratorio” verranno testate nuove tecnologie e soluzioni in modo da creare un ambiente più interattivo per i clienti e sperimentare nuovi modi di “fare banca”. Creando differenti percorsi di acquisto e fruizione dei servizi bancari: Exclusive Banking, Retail Consultants e high-traffic Transactional banking, Allen International è stato capace di dare vita a un concept store completamente orientato al cliente.

Lo spazio principale all’interno della banca è destinato alle attività di promozione, coinvolgimento della clientela e presentazione della attività di sponsorizzazione e comunicazione del gruppo bancario. La filiale comprende alcuni servizi innovativi come un servizio di risposta veloce alle richieste, touch screen interattivi e uno video wall LCD lungo 25 metri destinato ad ospitare tutte le comunicazioni digitali da parte della banca.

Allen International con la collaborazione di Reggiani ha provveduto a fornire una soluzione per l’illuminazione pensata appositamente per il progetto. A completamento del design e dell’approccio moderno, la decisione è stata di installare apparecchi che fossero al contempo innovati ed efficienti.

ABSA_8b

La soluzione 

Il progetto illuminotecnico ha risposto all’esigenza di illuminare spazi diversi e distribuiti su due livelli: al piano terra sono collocati i cash desk, l’area accoglienza, le postazioni dedicate alle transazioni e quelle per le consultazioni private. Al piano rialzato è stata posizionata l’area destinata ai clienti più esclusivi.

L’approccio per la progettazione illuminotecnica dei vari spazi è stato pensato appositamente per l’attività svolta in ciascuna area e la sorgente luminosa selezionata è ovunque il RE LED Luce da 16W 3000K con CRI 90.

Sono stati usati apparecchi da incasso orientabili BISIO per illuminare le grafiche posizionate sulle pareti dell’area accoglienza mentre l’illuminazione generale è invece fornita da apparecchi UNISIO con ottica fissa.
Particolare e differente attenzione era richiesta dall’area di consultazione esclusiva al piano rialzato: l’apparecchio utilizzato, UNISIO 4x16W, ospita 4 sorgenti LED ognuna da 16W con ottica COMFORT che impedisce l’abbagliamento del cliente e dell’operatore creando un’atmosfera più rilassata e assicurando una luce più diffusa.

Per quanto riguarda invece le aree di servizio esclusivo del personale bancario, è stato selezionato SPLED, un altro apparecchio a LED con ottica fissa ma con un impatto estetico più contenuto in modo da perseguire significativi risparmi economici senza rinunciare all’efficienza e alle performance.

In modo da rispettare il brief del cliente è stata selezionata ovunque la soluzione RE LED Luce in grado di assicurare un elevato indice di resa cromatica, prestazioni eccellenti e ridotti consumi energetici consentendo di ottenere un risparmio economico complessivo calcolato su un orizzonte temporale di cinque anni.

Grazie all’innovativo approccio e al concept design altamente all’avanguardia, il progetto si è aggiudicato il premio Design Award 2013.

Fonte: www.reggiani.net – contact@reggiani.net ; http://www.allen-international.com/ – speaktous@allen-international.com

Share Button