DSC 106

Designer: Giancarlo Piretti

Tipologia: sedute attesa / visitatore

Scheda prodotto

DSC 106 è un delle sedute più celebri del marchio Castelli. Disegnata nel 1965 da Giancarlo Piretti è ancora oggi un oggetto dal design innovativo e affascinante.
Divenuta oramai parte integrante della storia del design, è presente in innumerevoli collezioni museali in ogni parte del mondo. Si può certo affermare che, insieme ad altre notissime sedute come Plia, dello stesso Piretti, abbia svolto un ruolo di primo piano nel definire la portata del termine “Italian design”.
L’intreccio elegante di linee che definiscono le forme di DSC 106 è stato ammirato da generazioni di architetti e interior designer che hanno sempre riconosciuto alla seduta non solo una qualità estetica intramontabile, ma anche una estrema funzionalità e durata. Una prova concreta di come l’italian design è più della semplice creatività, soprattutto per la capacità di fondere l’elemento estetico con la ricerca ergonomica, l’efficienza e l’usabilità, la seduta è il frutto del sodalizio tra un grande designer, Giancarlo Piretti, ed uno storico marchio italiano: Castelli.

Dettagli tecnici

Sedile e schienale a sagomatura anatomica con struttura in legno multistrato preformato sotto pressa, nelle seguenti versioni:

  • placcata con tranciati selezionati di legno faggio e lucidata con resine trasparenti termoindurenti;
  • imbottita con falda in poliuretano calibrato, con rivestimento in tessuto.

Galleria Foto

Share Button