Master in Product Design | Gennaio 2018

Lezioni full time, Project work e stage – Milano, Gennaio 2018.

Il design italiano, così come lo stesso marchio Made in Italy, rappresenta in tutto il mondo un punto di riferimento quando si parla di eccellenza nella progettazione, facendosi garante al tempo stesso della qualità nella lavorazione e nella scelta dei materiali.

Il Master in Product Design IDI esplora l’affascinante mondo del design contemporaneo, che si va configurando sempre più come un settore esigente e dalle molte sfaccettature: committenti e clienti richiedono prodotti che siano accattivanti e dal forte appeal estetico, senza per questo rinunciare all’ergonomia e alla comodità di utilizzo.

La strada che porta da un’idea alla creazione di un prodotto di successo è lunga: per questo l’allievo necessita di una formazione professionale che parta dal concept, per passare alla progettazione esecutiva e alla realizzazione del prodotto, giungendo infine alla commercializzazione e al product marketing vero e proprio.

Un professionista completo in questo settore deve essere in grado di scegliere e manipolare con destrezza una moltitudine di materiali, combinandoli fra loro per ottenere il massimo livello di funzionalità e comfort, utilizzando una varietà di tecniche, dalle più tradizionali e artigianali, alle più innovative adottate nel design industriale e nella produzione di massa. Durante il Master verranno affrontate tematiche legate al disegno e alla grafica computerizzata (rendering e modellazione 3D), alla prototipazione e alla scienza dei materiali, senza mai perdere di vista la storia del design e le tendenze dominanti sul mercato. Una solida metodologia progettuale verrà inoltre affiancata a valori etici oggi ampiamente condivisi, legati alla sostenibilità e all’impatto ambientale dei processi produttivi.

Durante la fase di Project work, al termine della fase d’aula full immersion, l’allievo avrà l’occasione di mettere in pratica le competenze acquisite, focalizzando la propria attenzione sul consolidamento delle nozioni affrontate e liberando la propria creatività in un contesto vivo e stimolante. Sviluppare un progetto di Product Design significa partire dal concept e dalla scelta dei materiali, passando per lo studio di colori, superfici e volumetrie, per arrivare al rendering 3D e vedere la propria idea prendere forma. Solo in questo modo è possibile avere una percezione concreta e globale delle dinamiche in atto nel settore, imparando al tempo stesso a leggere i segnali che anticipano le nuove tendenze sul mercato.

Tra i settori maggiormente interessati dal Product Design troviamo senz’altro quello dei complementi d’arredo, dell’illuminotecnica e della domotica, ma nell’ultimo periodo hanno guadagnato grande attenzione anche i prodotti artigianali realizzati con materiali tradizionali (ceramica, tessuto, carta e legno), per venire incontro alle esigenze di comunicazione istituzionale e di product marketing di alcune aziende.

Il Master in Product Design IDI si rivolge a laureati in architettura, disegno industriale e ingegneria, oltre che a studenti provenienti da scuole di design, arti applicate e materie affini. Saranno valutate anche le candidature di allievi con una diversa formazione che abbiano maturato una significativa esperienza nel settore.

Le conoscenze acquisite durante il percorso formativo permetteranno di esercitare con successo la professione di product designer, inserendosi sul mercato come liberi professionisti o all’interno di studi di progettazione e product design operanti nel settore industriale o artigianale.

Ulteriori sbocchi sono costituiti dal disegno tecnico e industriale, la progettazione CAD e l’assistenza nella ricerca sui materiali, nello sviluppo di soluzioni concettuali e nella progettazione esecutiva.

Per maggiori informazioni www.italiandesigninstitute.com – www.professionearchitetto.it

Share Button