Una lampada che gioca con la composizione

Gaku, la lampada interattiva creata da Nendo per Flos.

 Concepita come qualcosa che sta a metà tra un accessorio e un elemento di arredo., Gaku è una cornice (questo il significato del giapponese ‘gaku’) che accoglie e interagisce con luci e una serie di oggetti complementari.

Nella versione a  sospensione, ad altezza regolabile, la lampada è bloccata all’interno di un telaio, mentre la versione wireless presenta una piastra di ricarica a induzione che alimenta una lampada a luminescenza. Normalmente appoggiata alla superficie di ricarica, la lampada può essere portata liberamente altrove, dove serve la luce.

Ciotole, vasi, un vassoio, uno specchio, fermalibri e altri accessori sono tenuti in posizione da magneti, mantenendoli saldamente al loro posto al centro dell’inquadratura senza la necessità di un’ampia area di contatto. Un assortimento di accessori come luci e accessori simili a luci rende la combinazione dei due semplice, come se si stesse riorganizzando casualmente l’interno di una stanza in miniatura.

 

Dati tecnici

Apparecchio di illuminazione composta di Corpo/struttura lampada in legno frassino massiccio naturale o tinto nero. Corpo illuminante in Policarbonato bianco o nero, diffusore in Policarbonato opalino fotoinciso stampato ad iniezione. Interruttore a pulsante dimmer posizionato cavo di alimentazione che gestisce 2 step di luminosità. Alimentatore su spina (con presa USB e plug intercambiabili), cavo di alimentazione lunghezza utile 140cm.

Foto credits: Flos

Share Button