Concorso: Thinking – Alternative designs for offices

Soluzioni alternative per l’ufficio del domani | entro il 31 Agosto

La piattaforma Non Architecture Competition, nata per valorizzare proposte alternative in ambito architettonico, si rivolge con il suo nuovo contest al mondo del lavoro. I partecipanti sono invitati a proporre un manufatto, di qualsiasi tipo, dal dispositivo alla pianificazione urbana, che rielabori in modo critico e creativo la tipologia degli uffici.

Il contesto degli spazi di lavoro è molto eterogeneo, se da un lato aziende come Google rivoluzionano il modo di concepire i workspace, l’aumento di lavoratori autonomi e freelance, accrescendo la possibilità di libertà e flessibilità, trasforma anche i soggiorni di casa o i bar in uffici moderni.

Il concorso Thinking – Alternative designs for offices invita a riflettere, all’interno di questa varietà di tipologie, alla progettazione di un manufatto innovativo sia dal punto di vista programmatico che ideativo.

La scala dell’intervento, così come le dimensioni del programma e il sito sono lasciati alla libera scelta del concorrente che li selezionerà in funzione del progetto.

Il concorso è rivolto a tutti, non solo architetti o progettisti.

Maggiori informazioni: www.nonarchitecture.eu/thinking

 

 


Fonte: professionearchitetto.it

Share Button