2° Design Summit: il futuro web del settore arredo

Il futuro del mercato del mobile italiano è sempre più digitale

Untitled-2Il 22 giugno si è svolto, presso Palazzo Mezzanotte a Milano il 2° Design Summit.

Tema del convegno, moderato anche quest’anno dal Direttore TG LA7 Enrico Mentana: La rivoluzione nell’industria del design. I nuovi trend e gli attori che stanno cambiando il settore.

Organizzato da Pambianco Strategie di Impresa e Elle Decor Italia, in collaborazione con FederlegnoArredo e EY–Ernst&Young, l’evento intendeva aprire un tavolo di confronto tra imprenditori e manager sulla rivoluzione culturale e distributiva che oggi sta interessando il settore.

Cuore della giornata è stata la ricerca commissionata da FederlegnoArredo a Pambianco “Mercato italiano del mobile: millennial vs adult”, che ha coinvolto sia i consumatori che il trade, con l’obiettivo di fotografare i cambiamenti in atto nel processo di acquisto di arredo e design fra millennial (28-36 anni) e adult (over 36) nelle varie aree del territorio italiano.

La ricerca, che verrà presentata integralmente nei prossimi mesi alle imprese associate a FederlegnoArredo, restituisce un’immagine del mercato di profondo cambiamento, che apre a sfide nuove per le imprese del settore. Sfide che derivano da nuove abitudini di acquisto del consumatore italiano, in particolare del cosiddetto Millennial (28-36 anni), sempre più digitale nel recepire informazioni, sempre più esigente in fatto di dettagli di prodotto, sempre più attento alla social responsability.

Laura Angius, CEO e Co-Founder di LOVEThESIGN Spa, nel corso del suo intervento ha spiegato come vendere su web sarà sempre più imprescindibile, considerando che le percentuali di penetrazione di acquisti online rispetto al totale degli acquisti del settore toccano già quote del 25% in paesi come il Regno Unito.

Per avere successo sul web però non basta esserci, bisognerà farlo con strategie estremamente sofisticate, con un servizio logistico sempre più personalizzato; con una comunicazione con il cliente che diventa dialogo; bisognerà essere capaci di creare un’esperienza digitale unica.

All’evento hanno partecipato: Raffaele Jerusalmi, Ceo Borsa Italiana; Roberto Snaidero, Presidente FederlegnoArredo; David Pambianco, VP Pambianco Strategie di Impresa; Paolo Lobetti Bodoni, Partner, Consumer Product Retail, EY; Giovanni Anzani, Presidente Poliform spa; Eusebio Gualino, CEO Gessi spa; Pierluigi Coppo, Presidente di Sambonet Paderno Industrie spa; Carlotta De Bevilacqua, VP Artemide spa.

design_summit2° Design Summit

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>